Bilancio MOM in attivo: un vero successo?

comunicato stampa m5s

 

Bilancio MOM in attivo: un vero successo?

MOM: bilancio ok che chiude con quasi 206 mila euro rispetto ai 21 mila del 2013. Automatico congratularsi con la direzione per la gestione accorta dell’ultimo anno, ma veramente le cose vanno così bene?

Fondamentale ricordare alcuni passaggi: l’utile di esercizio delle 4 aziende confluite in MOM al 31/12/2012 erano di  € 1.702.548 € per LA MARCA, € 260.931per ACTT, € 33.752 per CTM, € 142.188 per ATM, € 694.908 per MOM; l’utile di esercizio MOM al 31/12/2013 era di 21.067,00, il che significache nel primo anno di gestione effettiva MOM si sono persi €673.841 (694.908-21.067).

Viene da chiedersi: come sono stati spesi questi soldi ? 

Interviene sulla vicenda l’esponente trevigiano del Movimento 5 Stelle Giuliano Guidottocheha sempre seguito con grande attenzione i vari passaggi:

Per il secondo anno di gestione, cioè il 2014, il consiglio di amministrazione del 30 aprile 2015 approva un bilancio con un utile di esercizio di circa € 206.000. Virtuosismo dovuto anche alla vendita di  ben  11 autobus per il noleggio, i cui prezzi, come si evince dal sito MOM, per la base d’asta variano dai € 9.000 fino a € 88.000.  La direzione, nonostante la buona presenza sul mercato dei noleggi, ha ritenuto di dover eliminare il comparto aumentando di quasi il 40% i costi chilometrici per il nolo e ponendosi di fatto fuori mercato già dai primi mesi del 2014, giustificando così la vendita dei mezzi. 

Per dovere di cronaca e trasparenza va ricordato che sono andate deserte le prime due gare di assegnazionedopodiché si è verificato, in data 18/09/2014, l’acquisto in trattativa privata di alcuni mezzi, probabilmente da parte di un privato.

Legittimo chiedersi se si tratti di un vero successo e se le scelte operate siano veramente lungimiranti.

Comunicato Stampa n°7/15 del 05/05/2015

Ti è piaciuto l'articolo? allora condividilo con...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this pagePin on Pinterest