La nostra storia inizia da qui...
Nel 2005 nasce il blog di B. Grillo, il quale lancia i meetup, che col tempo diventeranno diverse centinaia, in Italia ed all’estero. Fra i primi a nascere, quelli di Castelfranco Veneto (il n° 18) e di Treviso (n° 40).
Nell’estate 2006 un gruppo di attivisti del meetup si rende conto che, se si vogliono organizzare iniziative più incisive serve che il gruppo si doti d’una forma giuridica riconosciuta dalla legge: nel ns. caso, un’associazione.
Altri attivisti del meetup però, critici verso questa scelta, contestarono vivacemente questa decisione.Così, nel mese di agosto, assieme all’associazione GrilliTreviso nacque anche il meetup omonimo, l’attuale 250, che si separò dal 40.
grillitreviso
In quel periodo infuriava la battaglia contro gli inceneritori di Silea e Mogliano. In allegato, un opuscolo ed un fumetto preparati da noi. La prima uscita pubblica fu un volantinaggio contro le antenne della telefonia, che denominammo “Colazione da Tiffany”.
Poi abbiamo partecipato anche, con un ns. stand, alla seconda edizione della fiera 4 Passi, che si teneva a Maserada. Il colpo grosso però fu il 5 ottobre, quando portammo Grillo e 3 scienziati (Montanari, Connett, Poggi) al Palaverde. A metà novembre avevamo già fatto un sacco di cose… Da segnalare infine un incontro ad Oderzo col prof. Maurizio Pallante, primo “ideologo” del MoVimento. Più di 100 persone il sabato sera!!
Per il tour 2007, Grillo aveva chiesto ai meetup di informarlo sui problemi delle loro città al fine di poter imbastire parte dello spettacolo su di esse. Beppe è arrivato al Palaverde a fine febbraio, per cui nei primi 2 mesi abbiamo svolto una febbrile attività di documentazione video.

Cominciammo col tour “all’antenna pajassa” di piazza Matteotti (Gentilini aveva detto che quest’antenna avrebbe portato in città più turisti: e noi li abbiamo… impersonati).
Sempre in tema di antenne, realizzammo un reportage con gli attivisti del Forum Trevigiano Contro l’Elettrosmog Ci occupammo anche di cave ed amianto.
 Nel mezzo, ai primi di febbraio, il raduno nazionale dei meetup a Genova ed a metà mese invece siamo andati a Vicenza a manifestare coi No Dal Molin Nel frattempo, continuava una lunga serie di conferenze col dott. Montanari, iniziata dopo la kermesse del Palaverde. Il 21, serata con Marco Travaglio a Maserada.
Tra marzo e maggio abbiamo partecipato alla raccolta firme per una legge di iniziativa popolare sull’acqua (i referendum verranno dopo) e realizzato una serie di interviste ad alcuni sindaci della provincia, in merito alla gestione dei servizi idrici.Ad aprile, alcuni di noi sono stati all’assemblea dei soci Telecom con Grillo. Il giorno 18, se ricordate, c’è stato il disastro della De Longhi: ci siamo immediatamente attivati, assieme ad altre associazioni, per far luce sull’episodio
Ti è piaciuto l'articolo? allora condividilo con...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this pagePin on Pinterest