La discussione è sempre aperta…

fiume limbraga fontane bianche

Dov’è finito il fiume Limbraga?

Oltre alle eccellenze enogastronomiche come il radicchio e il vino, a Treviso c’è un altro bene molto prezioso che in molte zone scorre sotto i nostri piedi: l’acqua delle risorgive. Purtroppo, in questi giorni, chi dovrebbe preservarlo e tutelarlo se ne è totalmente dimenticato. Il fiume Limbraga, che costeggia la strada Acquette nel quartiere di…

santa maria del rovere

Terza tappa Quartieri Tour : Rivitalizzare Santa Maria del Rovere

Sono oramai anni che il gruppo GrilliTreviso lavora alacremente, con spirito di collaborazione e del più semplice attivismo, per portare nuove idee alla Città di Treviso. Ora, anche in vista delle elezioni Politiche del 2018 che segneranno un nuovo capitolo per la vita amministrativa del nostro Comune, siamo arrivati alla terza Tappa del “Quartieri Tour”,…

Canizzano riduttore di velocità

È partito da Canizzano il tour dei quartieri del gruppo GrilliTreviso – attivisti del Meetup di Treviso del M5S

Molta la gente intervenuta per parlare di sicurezza stradale e per la raccolta firme Il gruppo GrilliTreviso, costituito dagli attivisti locali del MoVimento 5 Stelle, ha incontrato sabato 25 febbraio residenti e commercianti del quartiere di Canizzano: tema principale del banchetto è stato quello della messa in sicurezza della Strada di Canizzano. Con l’occasione gli attivisti hanno lanciato una…

movimento5stelletreviso.it treviso canizzano sicurezza stradale semafori

A Canizzano le promesse non vengono mantenute

Nessuno degli annunciati interventi per la messa in sicurezza di Strada di Canizzano è stato ancora messo in atto Un attraversamento pedonale semaforico entro un mese e una serie di rallentatori per moderare la velocità delle auto entro primavera. Questo era stato promesso dall’assessore Michielan all’indomani dell’ultimo degli incidenti verificatisi in Strada di Canizzano a…

accessibilità disabilità barriere architettoniche

La disabilità non pensata pesa di più

Lo scorso sabato sera a Treviso si è verificato un fatto increscioso. A una cittadina diversamente abile è stato infatti impedito di assistere a un concerto in programma presso il Palazzo dei Trecento, patrocinato dell’Assessorato alla cultura di “Treviso smart city”. Il salone è raggiungibile dai diversamente abili esclusivamente attraverso la Prefettura, ma l’amministrazione comunale…