alberi per il futuro treviso giornata degli alberi movimento5stelletreviso.it

La Giornata degli Alberi a Treviso: un evento che guarda al Futuro

#ALBERIPERILFUTURO Oggi, in oltre 60 comuni d’Italia, si è svolta la Giornata degli Alberi, organizzata dal Movimento 5 Stelle, con l’intenzione di sensibilizzare le persone sul tema dell’ambiente che, come sappiamo, è sempre più compromesso dalle attività umane. In tutto il Paese sono stati messi a dimora più di 23.000 nuovi alberi che, se non…

movimento5stelletreviso.it treviso giornata nazionale dell'albero

Domenica 19 novembre: 21.408 alberi per il nostro futuro

articolo tratto dal Blog delle Stelle Gli Alberi ci Salveranno !! 21.408 alberi in più per le nostre città. Li metteranno a dimora domenica 19 novembre (e successive in caso di maltempo) migliaia di cittadini, associazioni e portavoce nelle istituzioni di 41 Comuni, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi. Un numero che potrebbe crescere…

movimento5stelletreviso.it ex enel sport parco giochi treviso

La sfida: rendere il centro storico di Treviso un posto da vivere

Prima proposta: un’idea alternativa per l’area Ex Enel Il centro di Treviso è famoso per essere un centro da visitare. Ora bisogna fare il salto di qualità: la nuova sfida che attende Treviso è quella di sviluppare un centro che sia anche da vivere. Per fare ciò c’è una sola cosa da fare: rendere la…

movimento5stelletreviso.it ciclabile treviso ostiglia fanghi tossici

San Giuseppe avvelenato: fanghi tossici sotto l’Ostiglia

Ciclabile Treviso-Ostiglia: percorso green o blu cobalto? Spaventano i materiali rinvenuti nel sottosuolo. Necessario capire quali sono le conseguenze per la salute dei cittadini Un quartiere in pericolo. È notizia di questi giorni lo stop ai lavori in viale della Serenissima, dove fino a qualche giorno fa si stava scavando un passaggio per la creazione…

movimento5stelletreviso.it treviso giornata nazionale dell'albero

Tanti alberi per Treviso

Giornata Nazionale degli Alberi Il 19 novembre, su impulso dei GrilliTreviso, tanti nuovi alberi per Treviso Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle di Treviso, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Treviso e tutte le associazioni che vorranno partecipare, lancia per domenica 19 novembre un’iniziativa di piantumazione partecipata di alberi in occasione della Giornata Nazionale degli…

movimento5stelletreviso ecomafie rifiuti discariche mafie

Ecomafie: lo smaltimento illegale di rifiuti è uno dei business più redditizi

Il rapporto della Direzione investigativa antimafia (Dia) relativo al secondo semestre del 2016, è stato reso noto nei giorni scorsi, rivelando come le mafie inquinino bonifiche e appalti. Sappiamo bene che la mafia è largamente infiltrata nella nostra società, ha creato un importante mercato nei settori più disparati influenzando la politica e la società.

movimento5stelletreviso.it bicicletta piste ciclabili treviso

Boom di vendite per le bici elettriche: le maggiori case costruttrici sono venete

10mila bici elettriche sono state vendute nel 2016 in Italia, registrando un aumento del 78% rispetto all’anno precedente. Moltissime case costruttrici sono italiane e grazie alla loro produzione si è registrato anche un aumento dei posti di lavoro del 28,5% (merito delle 800 aziende produttrici nel settore bici).

movimento5stelletreviso.it treviso tour dei quartieri

Tour dei quartieri 2017 M5S Treviso – Sintesi e linee guida

Era il 25 febbraio di quest’anno quando cominciò il “Tour dei quartieri” dei GrilliTreviso – attivisti del MoVimento 5 Stelle con l’obiettivo di incontrare i cittadini e discutere le proposte e le problematiche dei loro quartieri.

movimento5stelletreviso.it ristrutturazioni demolizioni costruzioni consumo di suolo treviso

Consumo di suolo, necessario salvare il territorio: Treviso è la provincia veneta che costruisce di più

Il consumo di suolo è un problema diffuso in tutta Italia, ma Treviso è la provincia che ha costruito di più in Veneto tra 2015 e 2016 e il 12% della sua superfice è coperto da cemento. Per questo motivo la Regione ha deciso di adottare una linea dura al fine di trovare un equilibrio…